Nocetum

Nocetum, da anni luogo di spiritualità, di accoglienza e di condivisione, è situato nella Cascina Corte S. Giacomo, a sud di Milano.
Porta del Parco Agricolo Sud Milano promuove le connessioni tra città e ambito rurale.

Link utili

Cascina Corte San Giacomo

News ed eventi

Milano Green Week 2022

,
Il Centro Nocetum - nell'ambito dell'edizione 2022 della Milano Green Week - presenta 3 laboratori dedicati a bambini e famiglie che vorranno vivere un'esperienza arricchente ed entusiasmante, a contatto con la natura

Tempo del Creato 2022

,
Inizierà il prossimo 1° settembre e durerà sino al 4 ottobre 2022 il tempo del Creato. Nella giornata inaugurale e la domenica a seguire, due appuntamenti importanti nel nostro territorio, frutto della collaborazione tra il Centro Nocetum e la Parrocchia di San Michele e Santa Rita, in Corvetto.

Tempo del Creato 2022 – Tante iniziative in Diocesi, anche ecumeniche

Il tempo del Creato celebra ogni anno il valore e la bellezza della nostra Casa comune e invita l'umanità a impegnarsi per la sua tutela, tramite la preghiera e l'azione...

L’Erasmus per le api

Tutto nasce nella Valle dei Monaci, all'ombra di un boschetto di alberi da noci e una chiesetta ...

Tre anni e poco più in uno sguardo (e un sorriso!). Il progetto A.C.E. raccontato dalla matita di Monica Diari

Il progetto A.C.E. (Agroecologia ed Economia Circolare per un nuovo sud Milano) si racconta grazie al tratto - spiritoso e al contempo sobrio – di Monica Diari. Con una sintesi visiva degli aspetti - e delle ricadute positive sul pubblico cittadino – accompagnati da personaggi fortemente empatici che si alternano nello slalom tra iniziative, luoghi, eventi e risultati che hanno composto A.C.E.

Comunità Laudato si’: Forum 2022, si torna a stare insieme

Le Comunità Laudato si’ tornano a incontrarsi insieme dopo due anni di pandemia: e quest’emergenza Covid, cui si è aggiunta la guerra, «hanno spostato il riferimento rispetto al disastro ambientale annunciato che sarà molto più grave dei due anni che abbiamo passato», esordisce Carlo Petrini nell’aprire il Forum , che si è svolto il 2 e 3 luglio ad Amatrice (e Rieti)

“I bambini hanno ‘colonizzato’ il parco, ne hanno scoperto e raccontato la bellezza”: il progetto A.C.E. getta un ponte tra cittadini e natura

Una delle modalità con le quali si può interpretare la ricaduta positiva del progetto A.C.E. sulla cittadinanza è sicuramente nella sua capacità di creare dei ponti, delle connessioni. Delle connessioni, innanzitutto, proprio tra le persone e i luoghi ambientali, dove la natura ha degli spazi importanti sul territorio.

Il progetto A.C.E. e i cittadini: quali benefici? La riqualificazione del Bosco di Rogoredo a Milano Sud

Dalla parte dei cittadini “come e che cosa”? È questo l’aspetto del progetto A.C.E. (Agroecologia ed Economia Circolare per una nuova Milano sud) che abbiamo voluto approfondire nella seconda parte della conversazione con Paola Borriello (volontaria DEAFAL ONG) e Paolo Gorlini (Presidente di CASCINET, impresa sociale)

Rigenerazione urbana, api e biodiversità. Parlano i protagonisti del progetto A.C.E.: Deafal ONG e CasciNet

In occasione della "Giornata di presentazione dei risultati del Progetto A.C.E." a scuole e cittadinanza, nella cornice del bosco di Rogoredo, abbiamo avuto la possibilità di intervistare i rappresentanti di due dei partner progettuali: Paola Boriello (volontaria DEAFAL ONG) e Paolo Gorlini (Presidente di CASCINET, impresa sociale). Ecco cosa ci hanno raccontato.

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter!

Cliccando su “iscriviti” accetti di ricevere la newsletter del nostro sito (Leggi l’informativa completa)
Potrai disiscriverti in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo